Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

L'ONU non è un club dove la gente va per divertirsi, afferma Bolivia

Nazioni Unite, 10 gen (Prensa Latina) Il rappresentante permanente della Bolivia presso le Nazioni Unite, Sacha Llorenti, affermò oggi che questa organizzazione non è un club dove la gente va per divertirsi, bensì un forum chiave per affrontare le sfide dell'umanità. 

 
“L'ONU, signora presidentessa, e lo sappiamo tutti noi, non è un club dove la gente va per divertirsi , è il forum più importante ed indispensabile per risolvere questi problemi”, ha detto in un dibattito del Consiglio di Sicurezza, nel quale segnalò come l'interventismo, il neocolonialismo e le disuguaglianze minacciano la pace. 
 
D’accordo col diplomatico, la migliore forma di mantenere il ruolo rilevante dell'organizzazione di 193 Stati membri è trasformarla e rivoluzionarla. 
 
In questo senso, ha insistito nel valore del multilateralismo nella prevenzione dei conflitti e del mantenimento della pace globale. 
 
Le dichiarazioni di Llorenti si produssero due settimane dopo un messaggio in Twitter del presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, che scrisse che “l’ONU era sola un club dove la gente va per divertirsi”. 
 
Il magnate miliardario, che assumerà il massimo incarico nella Casa Bianca il 20 gennaio, reagì così ad una risoluzione adottata dal Consiglio di Sicurezza alla fine del 2016, per reclamare ad Israele la sospensione della colonizzazione dei territori palestinesi occupati. 
 
Trump fece di tutto per evitare l'approvazione di questo testo, in un'inusuale manovra per un politico eletto, ma ancora senza essere arrivato all'Ufficio Ovale. 
 
Ig/wmr