Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Tensione sulle strade di Buenos Aires per sfollamento di venditori

Buenos Aires, 10 gen (Prensa Latina) Forti tensioni si registrano oggi sulle strade di Buenos Aires, dove un gruppo di persone che vendono sui marciapiedi delle strade, mantengono una forte protesta, mentre la polizia ha risposto con gas lacrimogeni e pallottole di gomma. 


La situazione peggiorò questa mattina dopo che circa 2000 dei denominati “manteros” furono sfollati all’alba dalla zona conosciuta come Once, sul viale Pueyrredon, nel quartiere di Balvanera. 
 
I venditori informali risposero bruciando pneumatici e contenitori e lanciando pietre mentre si mantengono nel luogo. La manifestazione si estende in varie strade vicine. 
 
Immagini dal vivo della televisione locale mostrano di quello che succede e si vede un forte dispositivo di sicurezza, con membri della fanteria e camion idratanti, mentre i venditori si rifiutano di muoversi dal luogo e continuano protestando. Si registrano già feriti e detenuti. 
 
“Vogliamo un posto, vogliamo una cornice legale, vogliamo lavorare, oggi in serata dobbiamo portare una risposta a casa alle nostre famiglie, di che cosa mangiamo, di che cosa viviamo”, gridò uno dei venditori che si sta muovendo con un altro gruppo verso l’ufficio della Difesa del Popolo, per cercare risposte del Governo in questi momenti. “Vogliamo una negoziazione”, aggregò. 
 
Ig/may