Articles

Cresce un 14% annuale investimento in settore agroalimentare cubano

L'Avana, 20 mar (Prensa Latina) Gli investimenti crescono annualmente un 14% nel settore agroalimentare cubano, in cui ci sono 21 programmi di sviluppo con studi di fattibilità, affermò oggi una fonte ufficiale. 

 
Lasciando inaugurata la borsa commerciale della XX Fiera Internazionale Agroalimentare Fiagrop 2017, il ministro dell'Agricoltura dell'isola, Gustavo Rodriguez, sottolineò il perfezionamento del settore tanto nella struttura amministrativa come nella base produttiva. 
 
Segnalò che avanza il processo di consegna di terre in usufrutto, in cui c'è una crescente incorporazione di giovani a questa modalità di produzione. 
 
Parlando degli effetti della siccità, Rodriguez precisò che questa si affronta con un programma di azione che include l'uso efficiente di tecniche di irrigazione ed altre misure, congiuntamente con l'Istituto Nazionale delle Risorse Idrauliche. 
 
Indicò anche che si stimola l’agroecologia per rendere la sfera agricola meno dipendente dalle importazioni. 
 
In questo senso, precisò che si costruiscono varie piante di bio-insetticidi e bio-fertilizzanti, a carico del gruppo imprenditoriale dello zucchero Azcuba ed il gruppo imprenditoriale Labiofam. 
 
Il ministro risaltò che l'investimento straniero diretto rappresenta un'opzione importante con vista all'avanzamento della produzione. 
 
A Fiagrop 2017, che si estenderà fino al giorno 26, assistono rappresentanti della Francia, Repubblica Ceca, Germania, Venezuela, Messico, Panama, Stati Uniti, Olanda, Spagna, Emirati Arabi Uniti, Italia ed altre nazioni. 
 
Ig/rs