Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Esperti di Cuba e degli USA scambieranno opinioni sulla Sclerosi Multipla

L'Avana, 18 apr (Prensa Latina) Specialisti di Cuba e degli Stati Uniti dibatteranno qui sulla sclerosi multipla e le possibilità del suo trattamento con cellule madre, per uno scambio clinico e scientifico i prossimi 4 e 5 maggio. 

 
Secondo l'Agenzia Cubana di Notizie, ACN, all'appuntamento assisteranno rinomati professionisti di entrambi i paesi per esporre tecniche diagnostiche e novità raggiunte nella riabilitazione di pazienti con questa patologia che colpisce una su 500 persone nel mondo. 
 
La specialista di Promozione e Commercializzazione del Centro Internazionale di Restaurazione Neurologica (CIREN), Maria del Pilar Vilà, emerse che questa è la seconda occasione in che specialisti ed istituzioni dell'isola caraibica ed il paese settentrionale si incontrano e collaborano. 
 
Ricordò che nel 2016 si realizzò il primo incontro di questo tipo, che risultò molto vantaggioso per il valore dello scambio ed il riconoscimento dell'alto livello professionale degli esperti che intervennero. 
 
Aggiunse che a Cuba i trattamenti con Cellule Madre sono in fase di ricerca, non si applicano ancora ai pazienti. 
 
Per tale motivo, questo incontro ha l'importanza di stimare e conoscere direttamente le esperienze di queste tecniche da parte del gruppo di lavoro di questo paese settentrionale e la sua futura applicazione nella Maggiore delle Antille. 
 
La Sclerosi Multipla è per una malattia prodotta dal deterioramento nella cappa protettiva dei neuroni che danneggia il sistema nervoso centrale, il paziente soffre spasmi muscolari, perdita dell'equilibrio, intorpidimento, tremori, difficoltà per muovere braccia e gambe e problemi di coordinazione. 
 
Ig/bhq