AMERICA LATINA ED I CARAIBI

La maggioranza dei brasiliani esclude di votare per la rielezione di Bolsonaro

Brasilia, 11 ott (Prensa Latina) Il 59% dei brasiliani ha escluso di votare per la rielezione del presidente Jair Bolsonaro alle elezioni del 2022, rivela un sondaggio dell'Istituto Datafolha diffuso oggi dal quotidiano Folha de Sao Paulo.

Gli indigeni sono ancora nel parco della capitale della Colombia

Bogotá, 7 ott (Prensa Latina) Circa 300 indigeni continuano oggi nel Parco Nazionale di questa capitale, dove hanno dichiarato una protesta permanente fino a quando non saranno ascoltati dalle autorità.

La Procura del Perù denuncia 11 poliziotti per repressione

Un totale di 11 agenti della polizia peruviana sono stati denunciati penalmente oggi per omicidio e altri reati, a causa della morte di due giovani nelle proteste che hanno costretto alle dimissioni il leader conservatore Manuel Merino.

Il presidente boliviano evidenzia i progressi nella riattivazione economica

La Paz, 7 ott (Prensa Latina) Il presidente boliviano Luis Arce ha evidenziato oggi i progressi nella politica di riattivazione economica attuata dal suo governo, contrariamente al vecchio modello neoliberista seguito dalla gestione del governo de facto.

Venezuela denuncia l'impatto delle misure coercitive statunitensi davanti all'ONU

Caracas, 6 ott (Prensa Latina) Il governo del Venezuela ha denunciato oggi alla Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo l'impatto delle misure coercitive unilaterali attuate dagli Stati Uniti contro la nazione sudamericana.

Lula ha confermato di essere il favorito per vincere le elezioni del 2022 in Brasile

Brasilia, 6 ott (Prensa Latina) L'ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva si conferma oggi il candidato favorito per vincere le elezioni del 2022 in Brasile, secondo un'ultima indagine della società di consulenza Quaest commissionata dall'agenzia Genial Investimentos.

Il presidente dell'Ecuador si dissocia dai legami con i paradisi fiscali

Quito, 4 ott (Prensa Latina) Il presidente dell'Ecuador, Guillermo Lasso, ha respinto oggi presunti legami con società offshore, dopo essere stato inserito in una lista di leader legati ai paradisi fiscali, resa nota nell'inchiesta Pandora Papers.

Il presidente del Perù lancia la Seconda Riforma Agraria e nega la svolta a destra

Il presidente peruviano, Pedro Castillo, ha escluso un tradimento e una svolta a destra del suo governo, avviando la cosiddetta Seconda Riforma Agraria, in un concentramento a Cusco, città del sud del paese sudamericano.

Bolivia distruggerà le organizzazioni criminali che generano il caos

La Paz, 30 set (Prensa Latina) Il ministro del governo boliviano, Eduardo del Castillo, ha dichiarato oggi che manterrà tolleranza zero per i gruppi irregolari e distruggerà le organizzazioni criminali che causano caos e ansia nella popolazione.

L'ELN colombiano conferma la morte del comandante Fabián

Bogotá, 30 set (Prensa Latina) L'Esercito di Liberazione Nazionale Colombiano (ELN) ha confermato oggi la morte di Ángel Padilla Romero, detto Fabián, comandante del Fronte Occidentale di quella forza di guerriglia.