ESCLUSIVO

La storia misteriosa di come è arrivato a Cuba il Diario del Che in Bolivia

Nel 1968 un gruppo di uomini ha ottenuto l’impossibile: ha trasgredito la sicurezza insormontabile della CIA ed è riuscito a far conoscere gli avvenimenti guerriglieri di Ernesto Che Guevara durante i suoi ultimi giorni in Bolivia. 

I Caschi Bianchi “umanitari” si avvicinano al Venezuela

I denominati Caschi Bianchi, con fama creata di aiuti umanitari, sono arrivati alle città colombiane di Cucuta e Maicao, alla frontiera col Venezuela, come preambolo, secondo gli analisti per incriminare la nazione bolivariana e cercare di giustificare un'invasione. 

E’ vicina l'ora della verità in Venezuela

In Venezuela si avvicina l'ora della verità, la risposta al clamore popolare affinché il governo agisca contro gli speculatori ed il crescente e sostenuto rialzo dei prezzi dei prodotti di prima necessità. 

Accusa contro Correa: nuovo caso di persecuzione politica

Come un altro caso di persecuzione contro leader progressisti in America latina, considerano oggi alcuni politici ed accademici della regione le azioni giudiziali intraprese contro l'ex capo di Stato ecuadoriano, Rafael Correa. 

L'ombra di Uribe nell'agenda di pace in Colombia

Dopo il trionfo elettorale di Ivan Duque, la cui candidatura presidenziale è stata promossa dal leader del partito Centro Democratico, Alvaro Uribe, ha cominciato in Colombia ha fare acqua da tutte le parti la già malconcia agenda di pace. 

USA, Cuba e suoni misteriosi

Gli Stati Uniti riportano alla ribalta gli incidenti che coinvolgono la salute di alcuni suoi diplomatici impiegati qui a Cuba, definendoli attacchi, nonostante la mancanza di prove a sostegno dell’affermazione.

USA, l'OSA e la loro intenzione di destabilizzare Venezuela

Dopo applicare la guerra mediatica, economica, commerciale e finanziaria contro il governo costituzionale del Venezuela, l'OSA è un altro scenario da dove gli Stati Uniti ed i loro alleati pretendono continuare la destabilizzazione del paese sud-americano. 

Turchia, paese con maggiore numero di rifugiati nel suo territorio

Turchia è per il quarto anno consecutivo il paese ad accogliere il maggiore numero di emigranti stranieri alla ricerca di appoggio, quasi 3,5 milioni, secondo la relazione pubblicata con motivo del Giorno Mondiale dei Rifugiati. 

USA-Cuba, tra passi indietro e il desiderio di relazioni migliori

Ad un anno dalla decisione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump,di fare marcia indietro nell’avvicinamento con Cuba, sono evidenti due realtà: il peggioramento delle relazioni e l'interesse di molti settori per migliorarle.

Sahara Occidentale in agenda del vertice regionale

Due settimane prima del principio del 31º Vertice dell'Unione Africana (UA) il tema del Sahara Occidentale, uno di quelli previsti dall'appuntamento, riempie oggi le aspettative dell'opinione pubblica.