ESCLUSIVO

Lopez Obrador insiste che Spagna deve chiedere scusa ad America

Il presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, ha insistito il 12 ottobre sul fatto che Spagna deve chiedere scusa ai popoli nativi d'America, per la distruzione delle loro culture e per i danni causati dalla conquista e dalla colonizzazione del continente.

Il Che ha stabilito le relazioni diplomatiche tra India e Cuba

Paradigma di rivoluzionario, medico, ministro, economista, statista e anche diplomatico, Ernesto Che Guevara viaggiò in India nel 1959, per stabilire le relazioni diplomatiche con Cuba.

Prevedono la sconfitta di Trump nelle elezioni statunitensi

Lo storico Allan Lichtman ha predetto che il presidente Donald Trump perderà le elezioni del 3 novembre, ha riferito oggi Radio Canada.

La coalizione UNES avrà un duo presidenziale alle elezioni in Ecuador

La coalizione di opposizione Union por la Esperanza (UNES) ha assicurato oggi la partecipazione della sua proposta di binomio

Presidente sottolinea 60º anniversario della maggiore organizzazione di massa di Cuba

Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha sottolineato, il 28 settembre, le sei decadi di creazione dei Comitati di Difesa della Rivoluzione (CDR), la maggiore organizzazione di massa del paese. 

Trump: né sigari né mojitos per i suoi compatrioti

Il presidente Donald Trump non vuole che nessuno dei suoi compatrioti possa godere oggi il piacere di fumarsi un buon sigaro cubano, degustare un cocktail “Cuba libre” ed alloggiarsi in un hotel di suo piacimento a Cuba. 

Diritti umani, un'altra volta punta di lancia dell'ingerenza

I primi forum del 45º periodo di sessioni del Consiglio dei diritti umani hanno confermato questa settimana l'interesse di alcuni governi nell’utilizzare questo tema sensibile come strumento di attacco ed ingerenza, una condotta denunciata dalla maggioranza. 

Paulo, primo bambino iscritto a Cuba come figlio di due madri (con video)

Il bambino Paulo Cesar, di 13 mesi, è il primo minore iscritto nel Registro Civile di Cuba come figlio di due persone dello stesso sesso: la psicologa cubana Dachelys Valdes e l'antropologa statunitense Hope Bastian.  

Leonard Peltier, il volto di una lunga ingiustizia negli USA

Con 76 anni appena compiuti, l'attivista nativo americano Leonard Peltier continua oggi ad essere riconosciuto come il prigioniero politico che da più tempo è imprigionato negli Stati Uniti. 

In America Latina il vigore della sinistra atterrisce la destra

Settori conservatori, atterriti davanti alla capacità ed alla leadership di figure politiche come Evo Morales o Rafael Correa, accorrono alla persecuzione politica, denunce false sulla loro vita privata e la loro gestione governativa per screditarli ed eliminarli come politici.