Articles

Allontanano il giudice incaricato del caso di Santiago Maldonado

Buenos Aires, 22 set (Prensa Latina) Il giudice incaricato del caso del giovane argentino scomparso Santiago Maldonado, Guido Otranto, fu allontanato oggi dal caso per decisione della Camera di Appello di Commodoro Rivadavia. 

 
Il tribunale sottolineò nei suoi fondamenti la decisione per “paura di parzialità” del magistrato, evidenziato dalla famiglia del giovane scomparso. 
 
“Non esistono elementi che ci permettano di avere dubbi sull'onestà intellettuale ed attaccamento al compimento delle sue funzioni del giudice Otranto, ma detta circostanza non risulta ostacolo per decidere quello che abbiamo fatto”, segnala la risoluzione del tribunale. 
 
L'addetto ora di trattare il caso sarà il giudice Guillermo Gustavo Lleral. 
 
Maldonado è da 50 giorni scomparso dopo essere stato visto l'ultima volta il passato 1º agosto nella località di Cushamen, dove forze della gendarmeria colpirono duramente la comunità mapuche di Pu Lof in Resistenza che occupano le terre dell'italiano Benetton. 
 
La notizia della separazione di Otranto fu ben ricevuta dai parenti del giovane artigiano, di 28 anni, che mantengono la speranza di trovarlo vivo. 
 
In un comunicato, i parenti di Maldonado segnalarono che sperano “ora di sapere la verità, trovare Santiago ed i responsabili materiali ed intellettuali della sua scomparsa”. 
 
Ig/may