Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Evo sottolinea la necessità di garantire la sovranità alimentare della Bolivia

La Paz, 13 nov (Prensa Latina) Il Presidente boliviano Evo Morales, ha sottolineato oggi la necessità di continuare gli sforzi per garantire la sovranità alimentare, dopo aver consegnato alcuni trattori nel dipartimento di Beni, nell'ambito delle attività per l'anniversario del territorio.


“Una delle nostre politiche è meccanizzare l’agricoltura per ridurre i costi e migliorare la competitività dei nostri prodotti”, ha risaltato il presidente.

Morales ha affermato che quest'anno hanno consegnato più di 600 trattori in tutta Bolivia e dal 2006, più di 2000 trattori.

Nel corso di questa settimana, il Presidente parteciperà alla consegna di 200 opere sociali a Beni, che celebra 175 anni di indipendenza.

Secondo il Fondo Nazionale di Investimento Produttivo e Sociale, dal 2006 al 2016 il Governo ha investito più di 392 milioni di bolivianos (più di 56 milioni di dollari) nell’esecuzione di 699 progetti produttivi e sociali nel dipartimento di Beni.

In 10 anni, il Governo ha svolto 305 progetti di creazione di posti di lavoro, 205 nei servizi sanitari di base, 57 nell’educazione, 34 nella salute, 50 nei trasporti, 27 nell’agricoltura, cinque tra l’urbanizzazione e gli alloggi.

A questi si aggiungono alcuni progetti relativi alle risorse idriche, all'energia, all'industria ed al turismo ed al rafforzamento istituzionale.

In generale, l’ investimento pubblico accumulato nel dipartimento di Beni durante il Governo del Presidente Evo Morales (2006-2016) ha raggiunto nove mila 946 milioni bolivianos (più di un milione di dollari), secondo il Ministero di Pianificazione dello Sviluppo.

Ig/omr/cdg