Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Cuba presenta un nuovo vaccino contro la peste suina classica

Varadero, Cuba, 6 dic (Prensa Latina) Il Centro cubano di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB) ha presentato oggi il vaccino E2CD154, che opera contro la peste suina classica, malattia endemica a Cuba.


La specialista del CIGB, Marisela Suarez, relatrice nella sezione di Salute Animale del congresso internazionale Biotecnologia Habana 2017, ha spiegato a Prensa Latina che la peste suina classica influisce notevolmente sulle produzioni di carne dei maiali nel paese.

Abbiamo lavorato per diversi anni con l'obiettivo di sviluppare un vaccino che abbia una sub-unità proteica. Questo offre molti vantaggi perché è un immunizzante più sicuro che i vaccini vivi attenuati (che sono stati utilizzati finora), ha affermato la ricercatrice.

Abbiamo già dimostrato in diversi anni di studio e di lavoro che E2CD154 ha anche la capacità di differenziare gli animali vaccinati dagli infetti. Inoltre, abbiamo raggiunto un'efficacia simile a quella dei vaccini vivi attenuati, ha aggiunto Suarez.

Secondo la scienziata, in questo momento il CIGB ha già terminato tutti gli studi necessari per registrare il prodotto, che è stato recentemente accettato. Quindi, Cuba ha un vaccino nazionale sviluppato dalla biotecnologia nazionale, che permetterà di migliorare l'efficienza delle produzioni di carne di maiale.

La specialista ha anticipato che vorrebbe che il vaccino diventi anche un prodotto esportabile, dal momento che può essere commercializzato in diversi paesi che hanno situazioni complicate con questa malattia nelle loro aree geografiche.

Ig/omr/nvo