Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Propongono in Venezuela incontro internazionale sulle reti digitali

Caracas, 6 dic (Prensa Latina) Gruppi venezuelani hanno proposto oggi la realizzazione durante l'anno 2018 di un incontro internazionale sulle reti digitali avviato a fortificare le strategie di comunicazione e per combattere la disinformazione promossa contro il paese. 

 
Anais Rodriguez, coordinatrice nazionale del collettivo Foro Candanga, ha spiegato che “si vuole riprendere in qualche modo un lavoro che abbiamo fatto in Uruguay, dove abbiamo potuto agglutinare tutti i comunicatori digitali popolari che veniamo dai paesi progressisti, lavorando in difesa della rivoluzione, in difesa contro la disinformazione mondiale”. 
 
La proposta è stata presentata in una riunione tra la vicepresidentessa di Agitazione, Propaganda e Comunicazione del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV), Tania Diaz, e lo Stato maggiore della Comunicazione Digitale, rappresentato dalla vice ministra di Nuove Forme di Comunicazione del Ministero per la Comunicazione e l'Informazione, Andrea Hermoso. 
 
Questi collettivi organizzati sono riusciti a rompere il cerchio mediatico e sono fondamentali nella conquista della pace e nella preservazione del Venezuela come Repubblica, ha detto Diaz. 
 
Inoltre ha spiegato che in questa riunione sollecitata dai collettivi si sono studiate strategie per la formazione di queste piattaforme di comunicazione con lo scopo di arrivare ai giovani dal paese che, secondo lei, sono la popolazione più vulnerabile davanti alla diffusione di propaganda di guerra nelle reti sociali. 
 
Ig/lb