Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Presidente del Venezuela reitera invito all'ONU per elezioni

Caracas, 9 mar (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha reiterato oggi l'invito al segretario generale dell'ONU, Antonio Guterres, affinché invii al paese una missione di accompagnamento alle elezioni del prossime 20 maggio. 

 
In una conferenza stampa da Piazza Bolivar, a Caracas, il mandatario ha enfatizzato che i regolamenti dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) autorizzano Guterres per designare commissioni di osservazione elettorale in qualunque paese, per questo che il sollecito risulta valido nel caso della nazione sud-americana. 
 
Maduro ha ricordato che il governo degli Stati Uniti mantiene pressioni sull'organismo multilaterale per boicottare la sua presenza nel processo elettorale, posizione imitata dalla Mensa dell'Unità Democratica (MUD), coalizione oppositrice che si rifiuta di partecipare ai suffragi insultando la democrazia. 
 
Ha criticato che alcuni settori dell'opposizione chiedano più garanzie elettorali, e d'altra parte cospirino per evitare la presenza dell'ONU nel suffragio presidenziale, di consigli legislativi, statali e municipali. 
 
Ha sottolineato che se la MUD forgia qualche piano post-elettorale per propiziare la destabilizzazione del paese ed accedere al potere per vie antidemocratiche, il popolo uscirà sulle strade per affrontare qualunque provocazione. 
 
Il mandatario venezuelano ha denunciato inoltre che l'amministrazione statunitense di Donald Trump promuove apertamente l'aggressione militare ed il golpe di Stato contro il governo legittimo e costituzionale della nazione sud-americana, in complicità con fazioni della destra oppositrice e vari paesi della regione. 
 
In tale senso, il capo di Stato ha respinto qualunque manifestazione interventista sul Venezuela da parte del governo del Perù, uno dei principali alleati degli Stati Uniti nell'assalto contro la Rivoluzione bolivariana. 
 
Ig/wup