Articles

Nuovi avanzamenti dell'Esercito siriano contro l’Isis a sud di Damasco

Damasco, 15 mag (Prensa Latina) L'esercito siriano e brigate palestinesi hanno controllato oggi varie installazioni nell'Accampamento di Yarmouk ed il distretto di Hayyar Asswad, nel sud di questa capitale, nella loro offensiva contro il gruppo terroristico Isis. 

 
Secondo fonti militari, ad Al-Yarmouk le truppe governative hanno strappato agli estremisti la Moschea di Al-Aqsa, un centro scolastico e blocchi di edifici in costruzione. 
 
I combattimenti tra entrambe le forze in questa importante demarcazione continuano nella strategica Strada 30, hanno precisato le fonti. 
 
Ad Hayyar Asswad, intanto, l’Isis, che ha perso aree estese negli ultimi giorni, è quasi totalmente circondato dall'Esercito siriano e dai suoi alleati, ha diffuso il portale web siriano Al-Masdar News. 
 
Benché le truppe governative non l’abbiano ancora confermato, alcuni mezzi di stampa hanno segnalato che Hayyar Asswad è stata completamente conquistata dalle milizie leali a Damasco. 
 
Nelle ultime ore le truppe siriane hanno aumentato i loro attacchi contro i rimanenti del gruppo radicale Isis, che ha offerto ai suoi avversari una forte resistenza armata nelle zone meridionali. 
 
Hayyar Asswad e l'Accampamento di Yarmouk sono considerati gli ultimi bastioni della banda dell’Isis nel sud di Damasco. 
 
Recentemente le truppe siriane che controllano già più del 70% delle aree di questo paese arabo, hanno liberato dagli estremisti la regione della Ghouta Orientale, all'est di Damasco, e la regione del Qalamoun Orientale. 
 
Siria, il cui governo spinge il dialogo politico come strada vitale per ottenere una pace duratura in questo paese arabo, vive sommersa in un conflitto armato da marzo del 2011, con un saldo di più di mezzo milione di morti e feriti, secondo le Nazioni Unite ed organismi indipendenti. 
 
Ig/obf