Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Comincia a Cuba colloquio panamericano di infermeria

L'Avana, 6 nov (Prensa Latina) Il XVI Colloquio Panamericano di Investigazione in Infermeria comincia oggi con la presenza di delegati di 21 paesi, con l'obiettivo di socializzare i lavori realizzati per perfezionare la qualità dell'attenzione. 

 
Le delegazioni più numerose provengono dal Brasile e dal Messico, ha reso noto la presidentessa del comitato organizzatore, Idalmis Infante, in dichiarazioni alla stampa. 
 
Ci saranno anche delegazioni della Spagna, Portogallo, Canada, Stati Uniti, Venezuela, Cile, Ecuador, Perù, Bolivia, Argentina, Salvador ed Uruguay, tra le altre nazioni, ha sottolineato. 
 
Cuba è stata scelta dall'Organizzazione Panamericana della Salute (OPS) per celebrare questo evento, per costituire un modello di attenzione primaria di salute (APS), ha spiegato Infante. 
 
Durante l’incontro, che ha come tema centrale: Contribuzione dell'infermeria nel risultato della salute universale, si discuteranno fino al prossimo venerdì 815 lavori, e di questi 610 con temi liberi e 190 in poster, ha dichiarato il presidente del comitato scientifico, Lazaro Hernandez. 
 
L'appuntamento è una riunione biennale dell'infermeria professionale della regione delle Americhe, che si è esteso a diverse parti del mondo con l'appoggio dell'OPS e dei Centri Collaboratori di Infermeria ed Ostetricia dell'OPS-OMS, hanno fatto conoscere gli organizzatori. 
 
Ig/rml