Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Galleria scozzese acquisisce scultura di Salvador Dalì

Edimburgo, 17 dic (Prensa Latina) La Galleria Nazionale di Arte Moderna della Scozia ha acquistato la scultura “Telefono aragosta” dell'artista surreale spagnolo Salvatore Dalì, dopo la proibizione del governo britannico affinché la stessa uscisse dal paese. 

 
Il direttore di Arte Moderna e Contemporanea delle Gallerie Nazionali della Scozia, Simon Groom, ha detto ai mezzi locali che con questo fatto l'istituzione si consolida come la titolare di una delle maggiori collezioni di arte surreale del mondo. 
 
La scultura, del 1938, è stata acquisita per un valore di un milione di dollari in un'asta realizzata dopo la proibizione in marzo scorso, da parte del governo britannico, della sua uscita dal paese, con l'obiettivo di evitare la sua eventuale vendita all’estero. 
 
La scultura di Dalì appartiene al movimento surreale che irruppe nella decade degli anni 30. 
 
Questo è uno dei 11 modelli di telefono classico con aragoste scolpite in gesso realizzati da Dalì negli anni 30 per il suo mecenate Edward James. Sono quattro aragoste dipinte di rosso e sette di bianco, che sono ripartite in musei dell'Australia, del Portogallo, dell’Olanda, della Germania, del Sudafrica e degli Stati Uniti. 
 
Ig/lbp