Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Presidente cubano arriva in Venezuela per giuramento di Maduro

Caracas, 9 gen (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, è arrivato in Venezuela insieme ad un'ampia delegazione per assistere alla presa di possesso del suo omologo, Nicolas Maduro, per il periodo costituzionale 2019-2025. 

 
Mediante la rete sociale Twitter, il cancelliere cubano, Bruno Rodriguez, ha precisato che sono già arrivati nella terra del Libertador, Simon Bolivar, per accompagnare il Governo ed il popolo “chavista”. 
 
“Siamo appena arrivati in Venezuela, terra di liberatori. Cuba presente, insieme al governo ed il popolo bolivariano e “chavista” in questo momento storico. Insieme a Diaz-Canel assisteremo domani alla Cerimonia di Giuramento della Rielezione del presidente, Nicolas Maduro”, ha scritto Rodriguez nella piattaforma digitale. 
 
Ieri, il mandatario dell'isola caraibica ha reiterato l’appoggio de L'Avana alla volontà democratica dei venezuelani, dimostrata nelle urne il 20 maggio 2018. 
 
“La sovranità dei nostri popoli si decide oggi nell'atteggiamento di appoggio al Venezuela. Sostenere il legittimo diritto della nazione sorella a decidere il suo destino è difendere la dignità di tutti. La Nostra America non può ritornare ad essere il patio posteriore dell'Impero”, ha condannato Diaz-Canel in Twitter. 
 
Ig/odf