Articles

Una Costituzione costruita dai cubani

L'Avana, 10 gen (Prensa Latina) Il 24 febbraio, è una data fondamentale, perché più di otto milioni di cubani sono convocati alle urne per un referendum che approverà o rifiuterà la nuova Costituzione della Repubblica, approvata il 22 dicembre 2018 dall'Assemblea Nazionale del Potere Popolare. 

 
La nuova Magna Carta, che sostituirà quella vigente dal 1976, è frutto degli apporti della popolazione dell'isola, che dal 13 agosto al 15 novembre 2018, ha partecipato in più di 133 mila riunioni nei centri di lavoro e di studio per riflettere sul testo. 
 
Questa consultazione, che ha incluso anche criteri di cubani residenti all'estero, ha riunito circa 780 mila proposte, convertite dopo la loro analisi in 9600, e la metà di loro sono state incorporate alla Costituzione che si sottomette a referendum.

Per scaricare il progetto della nuova Costituzione clikka qui

Ig