Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Presidente cubano ricorda la figura di Camilo Cienfuegos

L'Avana, 6 feb (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha ricordato oggi la figura del comandante Camilo Cienfuegos (1932-1959), conosciuto nell'isola caraibica come l'Eroe di Yaguajay. 

 
Nel suo account della rete sociale Twitter @DiazCanelB, il capo di Stato ha evocato la frase del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro “nel popolo ci sono molti Camilo”. 
 
Sull'agguerrito guerrigliero Fidel Castro ha affermato: “Camilo era uomo che amava i compiti difficili; potremmo dire che era un uomo che amava le difficoltà, che sapeva affrontarle ed era capace di realizzare gesta eroiche nelle più incredibili circostanze (...)”. 
 
“Camilo sapeva bene quello che significava Rivoluzione: non invano aveva antecedenti rivoluzionari nella sua famiglia, non invano è stato un lavoratore umile, non invano ha bevuto dalla culla le idee rivoluzionarie, non invano aveva un tremendo temperamento rivoluzionario, non invano aveva una gran anima rivoluzionaria. (...)”. 
 
“Riscuote tutto il suo significato la storia di Camilo, non solo per quello che ha fatto, non solo per le sue gesta eroiche combattive, ma anche per le sue idee, per i suoi concetti, per i suoi propositi profondamente rivoluzionari”. 
 
Ig/joe