Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Inaugurano a Ginevra esposizione fotografica dedicata a Fidel Castro

Ginevra, 25 feb (Prensa Latina) L'esposizione fotografica itinerante “Fidel: 60 anni di politica estera della Rivoluzione cubana” è stata inaugurata all'Università di Ginevra, come forma per celebrare il lascito del leader storico, hanno informato oggi fonti diplomatiche. 

 
D’accordo con un comunicato, l'attività è stata diretta dal rappresentante permanente di Cuba presso le Nazioni Unite a Ginevra ed altri organismi internazionali con sede in Svizzera, Pedro Luis Pedroso, che ha risaltato la trascendenza storica dell'opera di Fidel Castro. 
 
Il diplomatico ha fatto un riassunto delle lotte per l'indipendenza dell'isola dalla fine del XIX secolo, ha ricordato i valori che le motivavano, come la difesa del diritto all'autodeterminazione dei popoli, il rispetto alla sovranità nazionale ed il non intervento nei temi interni, l'anti-colonialismo, l'anti-imperialismo, il latinoamericanismo, ereditati poi dalla generazione di Fidel ed assunti dalle nuove generazioni dei patrioti cubani. 
 
Pedroso ha spiegato che la mostra offre testimonianze di alcuni dei momenti più importanti della presenza di Fidel in diversi scenari internazionali e dei suoi incontri con leader mondiali. 
 
In questo modo, ha continuato, si evidenzia l'importanza che il leader cubano ha sempre attribuito al multilateralismo ed alla promozione delle relazioni di amicizia e cooperazione tra i paesi, alla difesa dell'indipendenza dei popoli ed alla giustizia sociale. 
 
“Questa mostra è anche un appello alla resistenza ed alla mobilitazione per la pace e contro l'intervento imperiale in America Latina e nei Caraibi”, ha concluso. 
 
Ig/lmg