Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Cuba qualifica come accanimento brutale il blocco degli USA contro Venezuela

L'Avana, 6 ago (Prensa Latina) Il presidente cubano, Miguel Diaz-Canel, ha qualificato oggi come un “accanimento brutale” contro Venezuela l'ordine esecutiva del mandatario statunitense, Donald Trump, che amplia a blocco economico totale le sanzioni imposte contro il paese sud-americano. 

 
È un’espropriazione, un furto, un accanimento brutale che non dobbiamo permettere, ha scritto il mandatario cubano nel suo account in Twitter, dove ha anche reiterato la solidarietà col suo collega, Nicolas Maduro ed il popolo venezuelano. 
 
Diaz-Canel ha aggiunto in questa rete sociale che l'azione “vile” contro gli attivi venezuelani risponde alla frustrazione di Washington “davanti al valore ed alla resistenza della Rivoluzione Bolivariana”. 
 
Trump ha firmato ieri un ordine esecutiva che congela tutti gli attivi del Governo venezuelano e proibisce le transazioni con questo Dirigente a meno che non ci siano esenzioni specifiche. 
 
La Casa Bianca ha confermato questo martedì la misura che autorizza il Segretario del Tesoro, in consultazione con quello di Stato, ad imporre sanzioni alle persone che appoggino il governo di Maduro, che Washington definisce illegittimo malgrado sia stato eletto nuovamente nel 2018 col 68% dei voti. 
 
 
Ig/lbp