Articles

Inaugurano a L'Avana una mostra fotografica dedicata a Fidel Castro

L'Avana, 12 ago (Prensa Latina) Una mostra fotografica dedicata al leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, è stata inaugurata oggi nel Parque Historico Militar Morro Cabaña, con motivo del 93º compleanno. 

 
“Fidel è ovunque, la sua opera è presente nelle aule, negli ospedali, nel livello accademico raggiunto dal figlio di un contadino”, ha detto nell'attività il giornalista dell'Agenzia Informativa Latinoamericana, Prensa Latina, Orlando Oramas. 
 
“Il Comandante in Capo vive in ogni gioia ottenuta negli appena terminati Giochi Panamericani, effettuati a Lima, in Perù, dove la maggiore delle Antille ha occupato il quinto posto nel medagliere”, ha aggiunto il giornalista davanti ad un pubblico principalmente di giovani. 
 
“Parlare di Fidel Castro non è un compito facile, possiamo dire molto, ma sì, è importante sottolineare un elemento primordiale del suo pensiero politico, perché per lui i combattenti, i liberatori non si arrendono mai”, ha detto Oramas. 
 
“È stato un uomo straordinario e per noi è stata una fortuna che sia nato in questa isola, per questo che domani e sempre gli faremo gli auguri di compleanno, perché tutti noi siamo i suoi eredi”, ha detto Oramas. 
 
Dopo il discorso centrale e la proiezione di un materiale audiovisivo sulla storia rivoluzionaria di Fidel Castro, i presenti hanno potuto godere la mostra fotografica dell'archivio di Prensa Latina. 
 
Ci sono istantanee del Comandante in Capo nell'antica Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, Romania, Cile, Vietnam del Sud, Germania, Angola, Giamaica, Portogallo, Cina e Stati Uniti. 
 
Nella mostra si possono ammirare foto di Fidel con i comandanti Ernesto Che Guevara, Camilo Cienfuegos, Juan Almeida e Raul Castro, oltre a ritratti col popolo in atti comunitari ed in altre funzioni. 
 
Ig/joe