Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Figlia maggiore di Benny Morè raccoglierà premio Stella del Secolo

L'Avana, 20 ago (Prensa Latina) La figlia maggiore del cantante cubano Benny Morè riceverà il premio Stella del Secolo, che concede l'Istituto Latino della Musica (ILM), con sede in Città del Messico, a figure paradigmatiche dell'arte, come suo padre, ha annunciato oggi l'istituzione. 

 
L'annuncio del conferimento si è realizzato mesi fa ma la gran incognita era chi avrebbe ricevuto il premio a nome dell'artista deceduto nel 1963, all’età precoce di 44 anni. 
 
Secondo un comunicato dell'ICM, la cerimonia avrà luogo nel Teatro Karl Marx, di questa capitale, il primo fine settimana di settembre, al fine di celebrare il centenario del compleanno del chiamato “Barbaro del ritmo”. 
 
Il premio di bronzo messicano, ricoperto in oro, col nome di Benny Morè intaglio, sarà consegnato nelle mani di Hilda Morè, la figlia maggiore dell'artista. 
 
Con l'appoggio del Ministero di Cultura di Cuba, la consegna sarà presieduta dal musicista Edesio Alejandro, che è il delegato regionale dell'ILM per i Caraibi da gennaio del 2019. 
 
L'ILM è sorto il 21 febbraio 1921, in Città del Messico ed ha raggruppato gli artisti più influenti a livello continentale, per espandere la cultura ed il sano divertimento. 
 
Attualmente, riunisce in qualità di Ambasciatori Culturali a vari membri dell'Accademia delle Arti e delle Scienze Cinematografiche e dell'Accademia delle Registrazioni degli Stati Uniti, come di molte delle istituzioni culturali Iberoamericane. 
 
Tra i premiati col riconoscimento di Stella del Secolo ci sono gli artisti  Marco Antonio Muñiz, Jorge Negrete, Pedro Infante, Josè Alfredo Jimenez, Javier Solis, Celia Cruz e Lola Flores. 
 
Mentre i musicisti cubani Frank Fernandez, Leo Brouwer, Adalberto Alvarez e l'Orchestra Los Van Van sono stati investiti come Ambasciatori dell'ILM. 
 
Ig/msm