Articles

Cuba, un paradigma nell’istruzione e nell’educazione

L'Avana, 9 set (Prensa Latina) Il presidente della Commissione Nazionale Cubana dell'Unesco, Oscar Leon, ha risaltato i risultati di questo paese in materia di educazione, a proposito della celebrazione del Giorno Mondiale dell'Alfabetizzazione. 

 
È una tradizione importante celebrare internazionalmente la data in una nazione riconosciuta per i suoi risultati in materia di educazione, ha affermato Leon nell'incontro svoltosi nell'ufficio dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (Unesco). 
 
Il funzionario ha ricordato che, quando si è inaugurata la celebrazione, appena cinque anni prima si era realizzata a Cuba la Campagna di Alfabetizzazione. 
 
Ha puntualizzato che con questa iniziativa il paese caraibico si proclamò come il primo dell'America Latina a sradicare l'analfabetismo. 
 
Tuttavia, la Rivoluzione non si è fermata lì ed ha continuato a sommare vittorie fino all'attualità, ha aggiunto Leon, sottolineando alcuni dei risultati nel campo dell'educazione a Cuba, dove è gratuita e di qualità. 
 
Il Giorno Mondiale dell'Alfabetizzazione, che è stato inaugurato ufficialmente 53 anni fa dalla Conferenza Generale dell'Unesco, quest’anno è stato dedicato al plurilinguismo. 
 
D’accordo coi suoi ideatori, è un’opportunità affinché i governi, la società civile ed altre parti interessate sottolineino gli avanzamenti nei tassi mondiali di alfabetizzazione, e riflettano su problemi da superare in questo campo. 
 
Ig/clp