Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Diaz-Canel saluta l’arrivo dei medici cubani provenienti dalla Bolivia

L'Avana, 18 nov (Prensa Latina) Il presidente Miguel Diaz-Canel ha salutato oggi dal suo account in Twitter un gruppo di collaboratori cubani della salute che è ritornato all'alba di oggi dalla Bolivia, dopo il golpe di Stato e le minacce contro i medici dell'isola. 

 
Ritornano vittoriosi. Benvenuti alla Patria, cari compatrioti della Brigata medica cubana in Bolivia, ha scritto il mandatario in twitter. 
 
Voi onorate la vostra professione ed esaltate la solidarietà umana, ha aggiunto parlando del gruppo di 207 specialisti della salute che è arrivato all'alba di oggi all'aeroporto internazionale Josè Martì di questa capitale. 
 
Con questo secondo volo sono 431 i collaboratori cubani che sono ritornati dal paese andino, dove la brigata medica, in più di una decade di lavoro, ha realizzato un 1.529.301 interventi chirurgici ed ha effettuato più di 73.330.400 visite mediche. 
 
Ig/ool