Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Casa de las Americas commemora a Cuba il centenario di Mario Benedetti

L'Avana, 4 feb (Prensa Latina) Nel centenario della nascita dello scrittore uruguaiano Mario Benedetti, la Casa de las Americas di questa capitale propone oggi una serie di attività per onorare la sua vita ed opera. 

 
Le azioni, incorniciate nella 29º edizione della Fiera Internazionale del Libro, che si celebrerà dal 6 al 16 febbraio in questa città, includono pannelli, letture di poemi, scambi con autori e presentazioni di libri. 
 
Il giorno 7, è previsto un pannello omaggio che con il titolo “El Mario que fue Benedetti”, conterà sulla partecipazione di rappresentanti della Fondazione che porta il suo nome e scrittori cubani come Eduardo Heras, Pedro Simon, Jorge Fornet e Caridad Tamayo Fernandez. 
 
Poeta, narratore, saggista e drammaturgo, i testi di Benedetti sono stati tradotti in una ventina di lingue ed ha ricevuto i più importanti premi letterari dell'ambito ispanico. 
 
Benedetti, uno dei più colti scrittori latinoamericani, è stato strettamente vincolato al lavoro della Casa, infatti ha lavorato nell'istituzione nel 1967 e nel 1969, periodo nel quale ha fondato il suo Centro di Investigazioni Letterarie, e dopo è ritornato a Cuba nel 1976, dopo un golpe di stato nel suo paese. 
 
Inoltre, ci saranno altri spazi in saluto ai sessanta anni del Fondo Editoriale dove si venderanno dispositivi USB con testi classici digitalizzati, ci saranno sorteggi di libri come Rayuela, di Julio Cortazar, Espejos, di Eduardo Galeano, Antologia poetica di Benedetti, tra gli altri, come pullover, borse della Casa de las Americas e dischi. 
 
Ci sono tra le attività programmate la presentazione della rivista dell'istituzione, dedicata a Roberto Fernandez Retamar, il progetto Casa Tomada con l'Incontro con Giovani Scrittori ed il pannello Memorie Parallele, nel quale si abborderà la presenza della cultura vietnamita nella Casa. 
 
Sottolineano inoltre le presentazioni del volume “Azucar, tabaco y revolucion”, di Lisandro Perez, il lancio del romanzo grafico “Modotti: una mujer del siglo xx”, di Angel de la Calle e di “El asesinato de Julio Antonio Mella: informes cruzados entre Cuba y Mexico”, di Gabriela Pulido Llano e Laura Beatriz Moreno Rodriguez. 
 
Ig/lbl