Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Risaltano solidarietà ed internazionalismo di Cuba

L'Avana, 10 feb (Prensa Latina) La solidarietà ed internazionalismo di Cuba coi popoli del mondo sono state risaltate oggi durante la presentazione di un libro che narra le vicissitudini dei professionisti della salute di questo paese nella lotta contro l’Ebola. 

 
“Zona Rossa. Cuba e la Battaglia contro l’Ebola in Africa Occidentale” è la proposta del saggista ed investigatore cubano Enrique Ubieta, che racconta la disciplina, il valore, il senso dell'umorismo ed orgoglio dei più di 250 professionisti che hanno offerto cure mediche in Liberia, in Sierra Leone ed in Guinea durante l'epidemia del 2014. 
 
In dichiarazioni a Prensa Latina, l'autore del testo dettaglia che durante la sua presenza in questi paesi per scrivere sulla situazione dell'epidemia ha ascoltato le vicissitudini sia dei medici sia degli africani. 
 
“Per me l'esperienza più importante è stata quella di conoscere i medici ed essere amico di quelle persone che realmente ammiro. Ogni volta che scrivo qualcosa cresco dentro, nella mia umanità, nelle mie convinzioni”, ha assicurato Ubieta a questa agenzia di notizie. 
 
Come ha sottolineato, lui scrive “sulla Rivoluzione cubana e la solidarietà, che è l'essenza di questa Rivoluzione”. 
 
Durante la presentazione del testo nell'Istituto Cubano di Amicizia coi Popoli, i presenti hanno denunciato la campagna del governo degli Stati Uniti contro la collaborazione medica internazionale della nazione caraibica che favorisce ai paesi necessitati questo servizio. 
 
Nell'incontro hanno partecipato l'Eroe la Repubblica di Cuba, Gerardo Hernandez, che è stato uno dei principali propulsori della realizzazione del libro, ed il dottore Carlos Castro Baras, capo della brigata cubana in Guinea nel 2014 ed uno dei protagonisti del testo. 
 
Il libro è stato lanciato per la prima volta nel 2016 dall'Editorial Abril. 
 
Poi, nel 2019 è stata pubblicato da Pathfinder Press in spagnolo ed in inglese; e conta anche su una versione in francese. 
 
La presentazione di questo lunedì fa parte del programma della 29º Fiera Internazionale del Libro a Cuba, che si svolge fino al giorno 16 in questa capitale, con più di 200 invitati di 44 paesi. 
 
Ig/rbp