Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Dovuto al COVID-19, pospongono a New York incontro su Cuba

New York, 13 mar (Prensa Latina) La Conferenza Internazionale su Cuba, organizzata da gruppi di solidarietà con l'isola e prevista per questo mese a New York, è stata posposta dovuto alla propagazione del COVID-19, hanno confermato oggi i suoi organizzatori. 

 
Come risultato della crescente crisi di salute pubblica negli Stati Uniti dovuto al nuovo coronavirus, il Comitato organizzatore ha deciso che l'incontro, programmato inizialmente dal 20 al 22 marzo, ora si celebrerà dal 13 al 15 novembre di quest’anno. 
 
“Pensiamo che sarebbe irresponsabile celebrare la Conferenza Internazionale in questo momento dovuto alla situazione della salute pubblica nel mondo ed in questione, nella città di New York”, hanno segnalato nel sito web dell'appuntamento. 
 
La Rete Nazionale con Cuba, la Coalizione Cuba Sì di New York e New Jersey, la Rete Canadese con Cuba, l’Organizzazione Comunitaria-Pastori per la Pace, il Comitato di Amicizia con Cuba di Seattle hanno reiterato anche il loro impegno con la lotta per sconfiggere l'aggressione economica e politica di Washington contro il paese caraibico. 
 
La nuova data della Conferenza si ubica dopo le elezioni negli Stati Uniti e dopo della votazione annuale di quest’anno nell'Assemblea Generale dell'ONU sul progetto di risoluzione che chiede la fine del bloqueo statunitense contro Cuba, hanno precisato gli organizzatori. 
 
Ig/ifb