Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Musicisti cubani appoggiano misure per COVID-19 con concerti online

L'Avana, 19 mar (Prensa Latina) Con l'etichetta #quedateencasa musicisti cubani si sommano all'iniziativa internazionale di offrire concerti attraverso le reti sociali con lo scopo di appoggiare le misure preventive per COVID-19. 

 
La cancellazione di eventi culturali sull'isola ha spinto questa iniziativa, iniziata dall’uruguaiano Jorge Drexler, dopo la cancellazione del suo concerto in Costa Rica, e seguita da artisti di tutto il mondo. 
 
A Cuba questo tipo di presentazioni sono iniziate lo scorso 15 marzo ed includono musicisti della nazione caraibica come Chucho Valdes, David Blanco, William Vivanco, New World, Pepe Gavilondo, Dj Landeep, Degnis Bofill, Eduardo Sandoval ed Idania Valdes. 
 
I recital hanno luogo dalle loro case via Facebook ed Instagram con le etichette #quedateencasa e #quedateentucasa, al fine di incentivare le persone a mantenersi in quarantena nelle loro case. 
 
Cubani ed amanti delle sonorità dell’isola, potranno godere da questo mercoledì e fino al 22 marzo, del talento locale negli orari compresi tra le 18:00 e le 23:00, ora locale, eccetto sabato e domenica, dove inizieranno da mezzogiorno. 
 
Reti sociali e piattaforme come YouTube sono diventate scenario delle presentazioni di artisti internazionali come Fito Paez, tra gli altri, che si sono aggiunti al festival #YoMeQuedoEnCasa, che propone per questo fine settimana Vanesa Martin, Beret o Guitarricadelafuente. 
 
Ig/lbl