Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Vice primo ministro di Cuba si congratula per gli applausi ai medici cubani

L'Avana, 31 mar (Prensa Latina) Il vice primo ministro di Cuba, Roberto Morales, ha sottolineato gli applausi che si stanno ripetendo da tre notti in tutta l'isola, in gratitudine allo sforzo dei professionisti della salute di fronte al nuovo coronavirus. 

 
“In tempi di COVID-19 applausi ogni notte all'altruismo e solidarietà dei nostri lavoratori della salute che compiono la missione giornaliera di salvare vite dentro e fuori da Cuba”, ha scritto Morales nel suo account della rete sociale Twitter. 
 
Il medico, che è stato anche ministro della Salute Pubblica di Cuba, ha manifestato la sua gratitudine infinita per mantenere il codice di onore del servizio al prossimo. 
 
Città e località in tutta l'isola si stanno sommando da domenica a questa iniziativa che tutto sembra indicare si ripeterà ogni notte alle 21:00 ore, dopo che a L'Avana si suoni El Cañonazo, abitudine coloniale che annunciava la chiusura della città. 
 
Ieri, il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, si è unito al riconoscimento per i professionisti della salute dell'isola che affrontano la pandemia di COVID-19 dentro e fuori delle sue frontiere. 
 
Nel suo account nella rete sociale Twitter il mandatario ha scritto: “Applausi di ammirazione ed affetto ai nostri eroi, ai nostri medici dell'anima e del corpo”, accompagnato dall'etichetta #CubaSalvaVidas. 
 
Ig/mml