Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Non procedono negli USA cause interposte sotto la legge Helms-Burton

Washington, 29 mag (Prensa Latina) Il giudice del distretto del sud della Florida Robert N. Scola ha chiuso una causa contro Booking, Hotels, Expedia ed Orbitz in riferimento al Titolo III della controversa Legge Helms-Burton, che gli Stati Uniti mantengono attiva contro Cuba. 

 
Scola, che questo stesso mese ha respinto definitivamente una causa simile contro Amazon, ha accettato le petizioni delle agenzie di riserve di hotel e di viaggi per disistimare definitivamente la causa esposta da Mario Del Valle, Enrique Falla ed Angelo Pou. 
 
Ognuno dei tre querelanti allegava essere erede di un lotto di tre proprietà di fronte al mare, situate a Varadero, nella provincia occidentale cubana di Matanzas, che sono stati nazionalizzate a causa della Legge di Riforma Agraria approvata nel paese caraibico, dopo il trionfo della Rivoluzione il 1º gennaio 1959. 
 
In quelle proprietà, una volta demolite le edificazioni, sono stati costruiti l’hotel Starfish Cuatro Palmas ed il resort Memories Jibacoa, nei quali si possono prenotare le stanze attraverso le piattaforme querelate. 
 
Come riporta il servizio di notizie legali Law360, nella sua sentenza il giudice ha concluso che la Legge Helms-Burton non permette cause basate sulle proprietà ottenute attraverso eredità dopo il 12 marzo 1996, data in cui è stata approvata la legislazione polemica. 
 
A giudizio di Law360, questo tipo di decisioni, come quell'adottata dal magistrato, potrebbe avere un impatto oltre il caso immediato, perché le cause presentate sono parte di un'ondata di liti iniziata dal 2 maggio 2019, quando l'amministrazione di Donald Trump ha deciso di attivare il Titolo III della Helms-Burton. 
 
Questo titolo, che amministrazioni statunitensi anteriori non hanno mai implementato, permetterebbe agli statunitensi di reclamare a persone ed ad entità, perfino di terzi paesi, proprietà nazionalizzate dopo il trionfo rivoluzionario. 
 
Ig/rrj