Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Prensa Latina, l'esperienza pesa

Le statistiche normalmente si considerano sempre fredde ed in certe occasioni variabili, ma alla fine segnano un punto di partenza e servono da riferimento storico.  

    
Nella battaglia tra i siti web, appoggiati dalle reti sociali, Prensa Latina si eleva oggi come leader indiscutibile di notizie e di informazioni consultate su Cuba. 
    
Esempi recenti di credibilità e livello qualitativo nell'uso delle fonti di questa agenzia informativa, sono stati l'annuncio del candidato vaccinale cubano Sovrana 01 contro la COVID-19, le informazioni sulla tempesta tropicale Laura, insieme a numerose note sportive e culturali. 
    
Il sistema globale di posizionamento Alexa Rank conferma questa realtà. Prensa Latina appare nel luogo 2541 del ranking mondiale dei siti più visitati, con un aumento vertiginoso rispecchiato in una scalata iniziata da poco più di 90 giorni, quando si ubicava nel luogo 13420. 
 
Considerata una delle aziende più affidabili nei dati di traffico, classificazioni globali ed informazioni su 30 milioni di siti web, Alexa Rank è una pagina visitata da più di 6,5 milioni di internauti al mese, ed attualmente ubica la nostra agenzia di notizie nello scanno numero tre dei “Top Sites in Cuba”, unicamente superata da Google e Youtube. 
    
Secondo gli specialisti, questo buon posizionamento si deve, in parte, alla gran quantità di contenuti generati ogni giorno. 
 
Questi contenuti dell’agenzia, fondata nel 1959 su iniziativa del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, ed Ernesto Che Guevara con l'Operazione Verità, sono presenti in una profusione di materiali che abbordano anche il clamore dei popoli e di personalità per concedere il Premio Nobel alla Brigata Henry Reeve, che ha prestato servizi in diverse latitudini per combattere la pandemia del nuovo coronavirus. 
    
Il ventaglio di temi con quasi 400 notizie nel suo cast informativo, include supporti di incentivi per reti sociali con le sezioni “Un’Occhiata a…” dei corrispondenti in differenti paesi dell'orbe, con una dinamica di attualità. 
 
Inoltre, sottolinea sia la presenza in Facebook come in Youtube dei programmi #360, nel sito ufficiale @AgenciaPrensaLatina; Megadeportes, @PrensaLatina-Deportes e Mosaico Cultural, @PrensaLatina-Cultura. 
 
Risalta il lavoro di Prensa Latina Televisione, coi suoi giornalisti, panorami culturali e segmenti informati per reti televisive di diverse nazioni, con collaborazioni fondamentali per TeleSur ed Al Mayadeen, come materiali per la radio e l'esistenza di un'emittente online.  
Nel piano grafico, l'agenzia conta su uno spazio dedicato alla fotografia, denominato Mil Palabras (www.fotospl.com/node/150211), in allusione alla frase: “Un'immagine vale più di mille parole.” 
 
Ha anche una casa editrice di pubblicazioni, alcuni proprie come le riviste Cuba Internacional, Avances Medicos ed i periodici Negocios en Cuba e The Havana Reporter, oltre ad edizioni di Orbe per Messico e Venezuela. Allo stesso modo, offre servizi editoriali a terzi, tra questi le riviste Vietnam, CubaPlus, Correo de Cuba ed altre dei governi delle province. 
    
Sebbene per l'interesse dei suoi seguitori Prensa Latina fa enfasi nella copertura globale della pandemia nel suo bollettino sulla COVID-19, da anche una rapida attenzione a fatti notevoli, come la perdita dello storiografo de L'Avana, Eusebio Leal, una delle figure più ammirate nell'isola caraibica ed al di là dei mari. 
    
In aggiunta, la dinamica dello sport si impone, dalla prossima Serie Nazionale di Baseball, la vittoria del Bayern Munich nella Coppa dei Campioni, la ribellione dei giocatori di basket della NBA contro il razzismo negli USA e l'annuncio dell'eventuale uscita di Lionel Messi dal Barcellona. 
 
Fausto Triana, giornalista di Prensa Latina

https://www.prensa-latina.cu/images/2020/Publicaciones/Orbe/Orbe-22-13-web.pdf