Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Cuba con 27 nuovi casi della COVID-19, 25 persone dimesse e nessun decesso

L'Avana, 15 ott (Prensa Latina) Il Ministero della Salute Pubblica cubano ha segnalato oggi 27 nuovi casi della COVID-19 dopo aver eseguito 7775 test PCR, come parte di una strategia per identificare un maggior numero di casi positivi.


Nel suo rapporto quotidiano di aggiornamento sulla situazione epidemiologica del Paese, l'ente sanitario specifica che il numero di positivi accumulati sale a 6662 dall'inizio della malattia nel Paese, l'11 marzo scorso.

Il rapporto precisa inoltre che da allora si sono svolti 720834 test per rilevare la malattia.

Offrendo dettagli sui nuovi casi, il rapporto indica che i positivi sono tutti cubani, contatti di casi confermati, e 15 di loro erano asintomatici al momento della diagnosi, cioè il 55,5%.

Nelle ultime ore la provincia centrale di Sancti Spiritus segnala il maggior numero di casi con 23, mentre a Ciego de Avila e L'Avana sono stati rilevati due pazienti per provincia.

Nessuna persona è morta a causa della malattia nelle ultime ore, quindi la lista dei morti rimane a 123.

Nel frattempo, 25 pazienti sono riusciti a superare la malattia e sono stati dimessi dall'ospedale, per un totale di 5678 guariti, il 93,7%, due pazienti sono in condizioni critiche e cinque sono gravemente malati.

Dopo aver affrontato un focolaio della malattia, gran parte del paese si sta muovendo verso la nuova normalità, ad eccezione delle tre province che hanno ancora segnalazioni.

Ig/alb