Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Un parlamentare britannico esige la nomina dei medici cubani al Premio Nobel per la Pace

Londra, 15 ott (Prensa Latina) Il parlamento britannico Grahame Morris ha chiesto ufficialimente la nomina del contingente di medici cubani Henry Reeve al Premio Nobel per la Pace 2021, per il loro lavoro internazionalista contro la pandemia della COVID-19.


Il lavoro della brigata medica internazionale Henry Reeve contro la COVID-19 è impareggiabile e il suo internazionalismo ispiratore merita un riconoscimento globale con il Premio Nobel per la Pace, ha affermato il parlamentare del partito laburista in una lettera al comitato norvegese incaricato di assegnare la distinzione ogni anno, e Prensa Latina è stata informata dai responsabili della Campagna di Solidarietà con Cuba nel Regno Unito.

Morris ha sottolineato che più di 3700 operatori sanitari cubani sono stati in prima linea nella battaglia contro la pandemia in 39 paesi, dove hanno curato 360000 persone e salvato migliaia di pazienti infettati dalla malattia causata dal coronavirus. SARS-CoV-2.

Ha anche sottolineato che dalla sua creazione, 15 anni fa, il contingente Henry Reeve ha salvato centinaia di migliaia di vite in nazioni colpite da disastri naturali ed emergenze sanitarie.

Il politico dell'opposizione, che rappresenta Easington, collegio elettorale dell'Inghilterra nord-orientale alla Camera dei Comuni, è anche presidente del gruppo multipartitico su Cuba del parlamento britannico.

Il processo di valutazione dei candidati e assegnazione del Premio Nobel per la Pace avviene in Norvegia, a differenza degli altri premi Nobel, che vengono assegnati nella vicina Svezia.

Le candidature, che possono essere fatte solo da legislatori, accademici, magistrati dei tribunali internazionali, vincitori e membri del comitato attivi od in pensione, devono essere effettuate entro il 1 ° febbraio di ogni anno, con il nome del vincitore annunciato a ottobre.

I medici internazionalisti cubani sono stati ufficialmente nominati presso il comitato norvegese da dozzine di personalità ed istituzioni di diversi paesi.

Ig/nm