Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Cuba dà la priorità al recupero dopo i danni provocati dalla tempesta Eta

L'Avana, 19 nov (Prensa Latina) Oggi il governo cubano dà la priorità al recupero dei danni causati dalla tempesta Eta, che ha devastato agricoltura, case ed infrastrutture.


L'ha affermato il vicepremier Alejandro Gil, che in un'apparizione televisiva ha sottolineato che le perdite dovute al fenomeno atmosferico avvengono nel pieno della crisi economica causata dalla pandemia della COVID-19.

Non dobbiamo dimenticare anche l'intensificarsi del bloqueo esercitato dagli Stati Uniti contro l'isola, che causa milioni di perdite in tutti i settori della vita nazionale.

Eta ha colpito l'isola dei Caraibi all'inizio di questo mese come una tempesta tropicale.

Le piogge ed i venti hanno colpito migliaia di ettari di colture come pomodoro, riso, banana, manioca, mais, fagioli, tabacco e caffè, tra gli altri.

Ciò è accaduto quando inizia la stagione invernale nella maggiore delle Antille, che contribuisce per il 60% alla produzione agricola.
Di fronte a questa situazione, a Cuba è già iniziato il reimpianto delle aree danneggiate, soprattutto nelle province con il maggior danno, tra cui Pinar del Río e Ciego de Ávila.

Ig/ool