Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Il regista Juan Carlos Tabío è morto a L'Avana

L'Avana, 18 gen (Prensa Latina) Il regista cubano Juan Carlos Tabío, autore di celebri film di questa nazione, è morto oggi a L'Avana, secondo una nota sul sito digitale di Cubacine.

Figura vitale del cinema nazionale, Tabío ha messo la sua firma "Se permuta (1985)" e "Plaff (1988)", entrambi catalogati dalla critica come classici della commedia in quel decennio e molto apprezzati dal pubblico locale.

Premio Nazionale di Cinema nel 2014, si è distinto anche per le sue produzioni "Lista de Espera (2000)" e "El cuerno de la abbondancia (2008)", che dimostrano la sua abilità nel genere e riflettono l'identità della nazione cubana.

Tra i suoi notevoli meriti spicca anche l'aver condiviso la regia di "Fresa y Chocolate (1993)" e "Guantanamera (1995)" con il famoso regista Tomás Gutiérrez Alea, soprannominato Titón, e autore di una ventina di film.

Secondo il sito web, il suo corpo sarà cremato per disposizione della famiglia e prossimamente ci sarà un addio ed un tributo ufficiale.

Ig/yrv