Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Il guatemalteco Jayro Bustamante ringrazia per l'appoggio al suo film "La Llorona"

Guatemala, 16 mar (Prensa Latina) Il regista guatemalteco Jayro Bustamante ha ringraziato oggi per l'appoggio dato al suo film "La Llorona", semifinalista agli Oscar e precedentemente nominato per i prestigiosi Golden Globe.

 

Sebbene il film non sia entrato nella tanto attesa lista dei cinque candidati al Miglior Film Internazionale, Bustamante ha espresso la sua gioia per tutti i riconoscimenti degli ultimi mesi, un fatto storico non solo per questo paese, ma anche per l'America Centrale.

 

"Grazie Guatemala per tutto l'appoggio che abbiamo ricevuto in questa stagione di premi, è stata una montagna russa di emozioni, apprendimento e soprattutto tanta crescita", ha scritto sui suoi social.

 

"Grazie al mio team di La Casa de Producción, con il quale lavoriamo instancabilmente insieme in un paese dove le opportunità per il cinema sono scarse".

 

"Abbiamo sognato insieme e lasciato aperte le porte di un settore dimenticato e per il quale eravamo stati invisibili, oggi il nostro paese risuona a livello internazionale", ha detto Bustamante.

 

"Grazie per questa grande responsabilità, sfida e impulso per i progetti futuri, ci sono molte nuove prospettive che ruotano intorno a noi e siamo entusiasti di vedere i risultati di questa grande stagione!"

 

Tra i premi internazionali per "La Llorona" ci sono il Premio Speciale della Giuria al Costa Rica International Film Festival; Coral Especial de Ficction del Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latino Americano de L'Avana; e Glauber Rocha dell'Agenzia di Informazione Latinoamericana, Prensa Latina, a Cuba.

 

Ha anche vinto il miglior film in lingua straniera dal National Board of Review ed è stato riconosciuto come miglior film internazionale ai Satelliti Awards.

 

Il film riflette sulle ferite del conflitto interno in Guatemala negli anni '80 basato su una famosa leggenda, La Llorona.

 

Ig/mmc