Articles

Cuba registra nuovamente più di mille nuovi casi della COVID-19

L'Avana, 6 apr (Prensa Latina) Cuba ha registrato oggi per l'ottavo giorno consecutivo più di mille nuovi casi della COVID-19, dopo la diagnosi nelle ultime 24 ore di 1030 persone con la malattia.

 

In questo modo, la nazione caraibica accumula un totale di 81.640 infetti dal coronavirus SARS-CoV-2, che causa la COVID-19, dal marzo dello scorso anno, ha affermato il dottor Francisco Durán, direttore nazionale di epidemiologia.

 

Lo specialista del Ministero della Salute Pubblica (Minsap) ha deplorato la morte di quattro pazienti nell'ultimo giorno a causa di complicazioni associate a questa malattia, ed il totale ammonta a 440 decessi.

 

Nelle ultime ore 744 pazienti sono stati dimessi dall'ospedale, così che 75.871 persone sono già ritornati nelle loro case, ma alcuni di loro con sequele, ha avvertito il dottor Durán.

 

Fino a questo martedì, 5.273 pazienti rimangono ricoverati con il virus attivo, di loro 5.199 con evoluzione clinica stabile, 44 in condizioni gravi e 30 critiche.

 

Il direttore nazionale di Epidemiologia ha sottolineato che tra coloro a cui è stato diagnosticato questo coronavirus nell'ultimo giorno ci sono 177 tra bambini e adolescenti provenienti da quasi tutte le province del Paese, 10 dei quali sotto l'anno di età.

 

In questo modo il numero di contagiati in età pediatrica sale a 9.927 (524 neonati in totale).

 

Fino ad oggi, non è stata registrata nessuna morte o reinfezione di nessun bambino o adolescente e il 92,1% di quelli diagnosticati è già in dimissione medica; ma ne rimangono con il virus attivo 778, ha detto l'autorità sanitaria.

 

Ieri sono stati studiati 19.328 campioni diagnostici su tutto il territorio nazionale per rilevare la presenza del virus, portando il numero totale di campioni processati a 3.108.917.

 

In questi primi giorni di aprile si sono già accumulati 5.364 casi confermati con COVID-19 e 15 decessi, inoltre ci sono 42 eventi attivi (comunitari e istituzionali), indicatori che dimostrano la complessa situazione epidemiologica nella nazione caraibica, ha insistito Durán.

 

Lo specialista Minsap ha ribadito la necessità di rispettare misure igienico-sanitarie volte a prevenire la diffusione del virus e ottenere una maggiore protezione contro questa malattia.

 

Ig/rbp