Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Le Forze Armate Venezuelane sostengono scontri con gruppi irregolari

Caracas, 26 apr (Prensa Latina) Le Forze Armate Nazionali Bolivariane (FANB) hanno intensificato la lotta con i gruppi irregolari provenienti dalla Colombia, nello stato di confine di Apure, ha riferito oggi il Ministero della Difesa venezuelano.

Nelle ultime 72 ore si sono svolti "sanguinosi combattimenti'' con questi gruppi paramilitari, in particolare nei settori disabitati a ovest di La Victoria, nel comune di Páez, nell'ambito dell'operazione Escudo Bolivariano 2021, iniziata il 21 marzo, ha detto il comando militare in una dichiarazione.

 

La fonte ha sottolineato che negli scontri armati è stato inflitto un numero significativo di vittime ai suddetti gruppi, oltre a realizzare la distruzione di strutture temporanee che intendevano utilizzare per le loro attività.

 

Allo stesso modo, sono stati catturati diversi soggetti, che stanno fornendo informazioni preziose su azioni future, ha indicato la fonte militare.

 

Il Ministero della Difesa ha anche riferito della morte di diversi soldati delle FANB, mentre altri sono rimasti feriti e ricevono un'adeguata assistenza medica nella rete militare e sanitaria.

 

"Esaltiamo il coraggio, l'onore e l'amore patriottico di soldati così impavidi, che hanno offerto e continuano a rischiare la vita in difesa della sovranità e dell'integrità territoriale della nazione", conclude il testo firmato dal ministro Vladimir Padrino.

 

Ig/wup