Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Presentano un libro sull'opera rivoluzionaria di Raúl Castro a Cuba

L'Avana, 2 giu (Prensa Latina) Il presidente della Casa de las Américas, Abel Prieto, ha classificato oggi come prezioso per il popolo cubano il libro “Rivoluzione, l'opera più bella”, scritta dal generale dell'esercito Raúl Castro.

 L'opera raccoglie discorsi, interviste e dichiarazioni dell'ex presidente tra il 14 giugno 2006 e il 1° maggio 2019, e nei suoi due volumi presenta un elaborato disegno, oltre a un indice analitico.

 

“Ci rivela il filo ininterrotto che unisce senza soluzione di continuità il pensiero di Fidel e Raúl: l'assoluta identificazione dei due fratelli in termini di ideali, valori, principi - frutto dell'aver condiviso insieme l'impresa di fare una Rivoluzione socialista proprio sotto il naso degli Stati Uniti”, ha sottolineato l'intellettuale.

 

Secondo Prieto, il libro "doveva avere un’introduzione del nostro indimenticabile Eusebio Leal, che aveva un'amicizia molto stretta con Raúl, che chiamava, come tutti ricordiamo, il Presidente Generale", ma per motivi di salute non ha potuto eseguirlo.

 

Il testo include eventi trascendentali per la nazione cubana nell'ultimo decennio, tra questi, il dibattito sulle Linee Guida della politica economica e sociale del paese; così come la riunione con i Cinque Eroi - combattenti antiterroristi - che hanno subito un'ingiusta prigionia nelle carceri statunitensi.

 

Da segnalare anche il ristabilimento delle relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti e la partenza fisica del Comandante in Capo, Fidel Castro, insieme alle successive onoranze funebri e all'addio del popolo impegnato nei suoi ideali.

 

Ripercorrendo quei momenti e il contesto nazionale e internazionale da cui sono nate queste pagine, cresce la nostra ammirazione per Raúl, per il suo coraggio, per la sua integrità, per la sua statura di leader e di essere umano, ha detto l'intellettuale a proposito di questa prima edizione.

 

L'opera compilata e curata dall'Ufficio per gli affari storici della Presidenza della Repubblica è il primo titolo della sua etichetta editoriale Ediciones Celia, che rende omaggio all'eroina della Rivoluzione, Celia Sánchez.

 

Ig/chm