Articles

Il lavoro di José Martí focalizzerà il progetto “ Ruta de Esencias” a Cuba

L'Avana, 13 set (Prensa Latina) Il Movimento Giovanile Martiano di Cuba organizza oggi il progetto “Ruta de Esencias”, un'iniziativa letteraria, scientifica e culturale in programma il 24 settembre, con un omaggio all'intellettuale Cintio Vitier.

Condotto dal cantante della nazione caraibica Erick Jon e ispirato al tema che il giovane interprete ha dedicato all'apostolo José Martí, il rock propone un approccio all'opera dell'Eroe Nazionale con amici, studiosi, accademici e rappresentanti di varie manifestazioni artistiche.

In dichiarazioni a Prensa Latina, il compositore ha sottolineato che l'incontro assumerà un formato libero, con la musica come protagonista e il tono colloquiale e, sebbene la sua sede abituale sarà la Fragua Martiana de L'Avana, sono in programma visite a quartieri e monumenti legati al patriota dell'isola.

"Se la situazione epidemiologica lo consentirà, promuoveremo quell'incontro due volte al mese e aspiriamo creare uno spazio di dialogo, conoscenza, diffusione di notizie e analisi di fenomeni passati e contemporanei legati a eventi storici", ha spiegato.

Quindi, in questa prima occasione, le istituzioni e gli artisti coinvolti dedicano le loro proposte a Vitier, narratore, saggista e critico cubano, inizialmente associato al gruppo della rivista Origenes, insieme ad altre personalità letterarie come José Lezama Lima, Eliseo Diego e Fina García Marruz.

Il programma prevede anche, nei prossimi mesi, azioni dedicate a Rafael María de Mendive, maestro di Martí; colloqui sull'impronta del leader della Rivoluzione, Fidel Castro e dell'avvocato, politico ed educatore Armando Hart.

Ig/dg