Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Il presidente boliviano consegna case ai disabili

La Paz, 15 ott (Prensa Latina) Il presidente boliviano Luis Arce ha consegnato oggi 100 case a famiglie con membri con disabilità nel dipartimento di Tarija e ha riaffermato i diritti di queste persone.

 

“Riaffermiamo il rispetto dei loro diritti sanciti dalla nostra Costituzione politica dello Stato. Promuoviamo una società inclusiva che rispetti le differenze per eliminare tutte le forme di discriminazione", ha scritto il presidente sul suo account Twitter ufficiale durante la celebrazione questo venerdì della Giornata Nazionale delle Persone con Disabilità.

 

Nell'atto di consegna degli immobili, Arce ha sottolineato che il governo si prende cura dei più umili e bisognosi, quindi "il modo migliore per prendersi cura di loro è dare loro un tetto", ha detto.

 

Ha evidenziato che le unità abitative sono state realizzate con risorse economiche che in precedenza erano destinate alle attività dei partiti politici.

 

Ha ricordato che l'esecuzione di opere per il popolo è possibile grazie alla ripresa dell'economia ottenuta con il duro lavoro del governo svolto negli ultimi 10 mesi, come dimostra il recente aumento degli incassi per l'Iva di oltre il 32%, ha pubblicato l'Agenzia d'Informazione Boliviana.

 

“Continueremo a lavorare per il popolo boliviano, questo è il mandato che abbiamo ricevuto e ciò faremo”, ha concluso.

 

Ig/lpn