Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Díaz-Canel si è congratulato con Nicaragua per la vittoria del Fronte Sandinista

Managua, 10 gen (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, si è congratulato oggi con il popolo nicaraguense per la vittoria ottenuta lo scorso 7 novembre alle elezioni generali e per il consolidamento del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale (FSLN).

 

Al suo arrivo all'aeroporto internazionale Augusto C. Sandino della capitale nicaraguense, il presidente ha affermato che questo trionfo ha un significato enorme per le forze di sinistra e per i governi progressisti dell'America Latina e dei Caraibi.

"È una vittoria che dimostra anche la convinzione antimperialista del popolo nicaraguense e la decisione di continuare ad avanzare nelle profonde trasformazioni politiche, sociali ed economiche guidate dal governo di riconciliazione e unità nazionale", ha affermato.

Accompagnato dall’assessore Luis Alberto Rodríguez e dall'ambasciatore de L'Avana a Managua, Jorge Luis Mayo, il capo di stato ha espresso la sua felicità per essere arrivato in questa terra centroamericana, nazione sorella e amica.

Il giuramento del leader dell'FSLN, Daniel Ortega, e della vicepresidentessa, Rosario Murillo, rieletti durante le ultime elezioni politiche in Nicaragua, si svolgerà in Plaza de la Revolución a Managua, alla presenza di diversi delegati internazionali.

Oltre alla delegazione cubana, alla cerimonia parteciperanno rappresentanti di paesi come Venezuela, Belize, Honduras, Bolivia, Iran, Repubblica Araba Saharawi, Russia, India e Cina; così come i quasi 300 accompagnanti elettorali nell'ultimo esercizio di suffragio.

Ig/dgh