Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Vicepresidente e ministri della Bolivia risultano positivi alla COVID-19

La Paz, 11 gen (Prensa Latina) Il portafoglio della Presidenza ha confermato oggi in una dichiarazione che il vicepresidente della Bolivia, David Choquehuanca, e sei ministri sono risultati positivi al virus SARS-CoV-2, però fortunatamente presentano una situazione stabile e adempiono alle loro funzioni attraverso il telelavoro.

"Informiamo il popolo che il Vice Presidente dello Stato Plurinazionale della Bolivia e i ministri dei portafogli di: Relazioni Estere, Governo, Difesa, Pianificazione dello Sviluppo, Giustizia e Trasparenza Istituzionale, e Istruzione sono stati diagnosticati positivi alla COVID-19”, assicurano nella nota ufficiale.

Il testo afferma che i sette alti funzionari del governo mantengono un'evoluzione "stabile", rispettano il protocollo di isolamento e svolgono le proprie responsabilità a distanza.
Da parte sua, la rete televisiva Unitel ha riferito che la malattia è stata diagnosticata anche al cardinale Toribio Ticona, di 84 anni.
Secondo l'emittente televisiva, la Conferenza Episcopale Boliviana ha precisato che il cardinale riceve cure mediche adeguate e si adatta ai protocolli di biosicurezza.

Ig/jpm