Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Siria aderisce alla Nuova Via della Seta cinese

Damasco, 13 gen (Prensa Latina) Siria e Cina hanno firmato oggi un accordo in questa capitale che prevede l'incorporazione di questa nazione levantina nell'iniziativa della Nuova Via della Seta cinese nel 21° secolo.

 

Il documento è stato firmato dal capo dell'Organo per la Pianificazione e la Cooperazione Internazionale, Fadi Al-Khalil, e dall'ambasciatore cinese in Siria, Feng Biao.

 

Parlando alla stampa, Al-Khalil ha affermato che Siria fa già parte dell'iniziativa e questo aiuta ad ampliare le prospettive di cooperazione con Cina e altri paesi che partecipano, compreso lo scambio di beni, tecnologia e capitali, oltre ad attivare la circolazione delle persone e scambio culturale.

 

Ha indicato che Pechino e Damasco coopereranno per facilitare lo scambio commerciale e la ricostruzione delle infrastrutture e dell'energia elettrica e alternativa.

 

È stata avanzata una serie di proposte per collegare le rotte marittime e terrestri per facilitare gli scambi commerciali con i paesi vicini e creare zone commerciali, oltre alla costruzione di centrali elettriche, ha chiarito il funzionario.

 

Ha aggiunto che l'attuazione di queste proposte contribuirà al processo di sviluppo economico attraverso la partecipazione delle imprese cinesi alla fase di ricostruzione.

 

 

Ig/fm