Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Russia avverte della presenza di laboratori ucraini al servizio del Pentagono

Il capo delle truppe di protezione radiologica, chimica e biologica delle Forze Armate Russe, Igor Kirillov, ha denunciato l'esistenza in Ucraina di laboratori che lavorano per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Secondo Kirillov, in quel paese esiste una rete di oltre 30 centri il cui cliente è l'Agenzia per la Riduzione delle Minacce del Pentagono, specializzata in ricerca scientifica ed epidemiologia sanitaria. "Il ministero della Difesa russo ha ripetutamente prestato attenzione ai programmi militari e biologici attuati dal Pentagono nell'ex spazio sovietico", ha osservato, secondo l'agenzia di stampa TASS.

Ha indicato che la società Black and Veatch, affiliata al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, partecipa all'attuazione di questi progetti.

Ha aggiunto che tra le priorità di questi laboratori c'è il monitoraggio della situazione biologica nelle presunte aree di dispiegamento di contingenti militari degli stati membri della NATO.

Secondo Kirillov, un’altra è la raccolta e l'esportazione negli Stati Uniti di ceppi di microrganismi pericolosi. Mentre un'altra delle direzioni di lavoro è la ricerca sullo studio di possibili agenti di armi biologiche, specifiche della regione, che hanno fonti naturali e possono essere trasmesse all'uomo.

Ha inoltre riferito che il Pentagono sta portando avanti il progetto "Diagnosi, osservazione e prevenzione delle malattie zoonotiche nelle forze armate dell'Ucraina" dal 2021, con un finanziamento di 11,8 milioni di dollari.

Sottolinea che tra il 2020 e il 2021, il Ministero della Difesa tedesco ha condotto in Ucraina uno studio sui patogeni della febbre emorragica Congo-Crimea, della leptospirosi, della meningite e dell'hantavirus nell'ambito dell'implementazione di un'iniziativa bilaterale per garantire la sicurezza biologica ai confini dell'Unione Europea.

Mario Muñoz Lozano, corrispondente in Russia di Prensa Latina