Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Cuba insigne la scienziata francese per aver sostenuto la creazione dei vaccini contro la COVID-19

La scienziata francese Françoise Keita Paquet ha ricevuto l'Ordine Carlos J. Finlay per il suo contributo alla creazione dei vaccini cubani Soberana 01, Soberana 02 e Soberana Plus contro la COVID-19, in un atto presieduto dall'ambasciatore cubano Otto Vaillant.

La specialista del Centro di Biofisica Molecolare di Orleans ha ringraziato per il gesto, in una cerimonia svoltasi in quella città del centro-nordovest della Francia, dove erano anche presenti il direttore generale dell'Istituto dei Vaccini Finlay di Cuba, Vicente Vérez Bencomo; e la direttrice delle indagini del centro stesso, Dagmar García.

In dichiarazioni a Prensa Latina, il dottore in scienze Vérez Bencomo ha evidenziato il contributo di Paquet alla creazione degli immunogeni, prodotti considerati un'impresa scientifica sull'isola per la loro efficacia, la velocità ed il contesto in cui sono stati sviluppati, segnati dal bloqueo economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti, che Washington ha intensificato nel mezzo della pandemia.

La nostra collega francese ha svolto un ruolo importante nei disegni spaziali delle molecole che in seguito hanno formato il vaccino Soberana e, quindi, oggi le rendiamo un meritato tributo, ha sottolineato.

Secondo Vérez, Paquet e altri specialisti stranieri, ai quali l'Istituto dei Vaccini Finlay ha chiesto la collaborazione, hanno messo il loro granello di sabbia in un progetto che ha descritto come un grande sforzo.

Hanno agito con la rapidità di cui avevamo bisogno e la loro capacità di risposta è stata molto alta, ha affermato il famoso scienziato, che ha citato anche colleghi come l'italiano Fabrizio Chiodo e l'iraniana Alireza Biglari.

La serie di agenti immunizzanti contro la COVID-19 con il nome Soberana comprende Soberana 01, Soberana Plus e Soberana 02, l'unico al mondo sviluppato per bambini tra i 2 ed i 5 anni di età.

L'Ordine Carlos J. Finlay assegnato questo lunedì alla dottoressa francese Paquet è concesso dal Consiglio di Stato della Repubblica di Cuba ai cittadini dell'isola ed agli stranieri in riconoscimento dei loro meriti straordinari e del loro prezioso contributo nel campo della scienza.

Waldo Mendiluza, corrispondente di Prensa Latina in Francia