Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

L'ONU condanna gli attacchi contro i processi di reintegrazione in Colombia

Bogotà, 5 mag (Prensa Latina) La Missione di Verifica delle Nazioni Unite in Colombia ha condannato oggi gli attacchi perpetrati contro le case culturali di Bogotà e Popayán, dove gli ex combattenti cercano di ricongiungersi alla vita civile.

Questi spazi promuovono progetti per l'autonomia economica delle persone nel processo di reintegrazione degli ex guerriglieri delle disciolte Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia-Esercito del Popolo, ha sottolineato l’entità delle Nazioni Unite in una nota.

"I disturbi alla casa culturale La Roja a Bogotà e il recente attacco allo spazio La Trocha, nella città di Popayán, sono la prova della violenza, della stigmatizzazione, dell'accusa e della persecuzione che i firmatari dell'Accordo di Pace devono affrontare anche oggi", hanno denunciato.

Hanno rivolto un appello urgente alle autorità affinché indaghino su questi eventi e non risparmino sforzi per garantire la sicurezza degli ex combattenti.

“Ratifichiamo il nostro impegno a continuare a sostenere gli sforzi per generare condizioni di pace e sicurezza per tutte le persone in processo di reintegrazione e per le comunità”, hanno sottolineato nel testo.

Ig/otf