Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Evo Morales mette in guardia sul fallimento del Vertice delle Americhe

La Paz, 11 mag (Prensa Latina) L'ex presidente di Bolivia, Evo Morales, ha assicurato oggi in un tweet che il Vertice delle Americhe si sta avviando verso il suo fallimento per “l'arroganza ed il disprezzo” delle autorità statunitensi.

 

Il Vertice delle Americhe sta per fallire, non per la scarsa disponibilità al dialogo dei governi dell'America Latina e dei Caraibi, ma per l'arroganza e il disprezzo degli Stati Uniti nei confronti dei nostri popoli, ha scritto il leader sul suo account di Twitter del Movimento per il Socialismo (MAS).

Il primo ex leader indigeno boliviano si riferiva così al rifiuto suscitato nei leader latinoamericani e caraibici dalla decisione della diplomazia statunitense di escludere Cuba, Venezuela e Nicaragua da quell'incontro che si terrà nella città di Los Angeles il prossimo giugno.

Morales ha detto in Twitter che il progetto panamericano di fine Ottocento intendeva unire i popoli della regione per il loro progresso e sviluppo, ma fu convertito da Washington in uno strumento di sottomissione e dominio coloniale ed imperiale.

"Per tornare alle origini del panamericanismo sull'unità, la pace, lo sviluppo ed il rispetto per i nostri popoli e la loro sovranità, dobbiamo guardare più a sud che a nord, accarezzare il sogno di Katari e Bolívar e guardarci allo specchio della nostra storia", ha concluso l'ex presidente.

L'attuale capo di stato della Bolivia, Luis Arce, ha annunciato oggi che il suo paese sarà assente dal IX Vertice delle Americhe, considerandolo un incontro esclusivo, non rappresentativo dei valori della nazione degli altipiani e dei bisogni della regione.

"Coerentemente con i principi e i valori dello Stato Plurinazionale della Bolivia, riaffermo che un Vertice delle Americhe che esclude paesi americani non sarà un Vertice delle Americhe completo e, se persiste l'esclusione delle nazioni sorelle, non parteciperò", ha scritto sul suo profilo Twitter.

 

Ig/jpm