Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Promuovono l'approccio ad importanti scrittori nella Cuba orientale

Holguín, Cuba, 16 giu (Prensa Latina) La XXIII edizione del Premio Celestino di Racconti mantiene oggi le sue sessioni di lavoro in questa città dell'oriente di Cuba, con spazi dedicati all'analisi dell'opera di importanti drammaturghi e romanzieri.

Il concorso, indetto da Ediciones La Luz, rende omaggio in questa occasione allo scrittore, poeta e drammaturgo cubano Virgilio Piñera nel 110° anniversario della sua nascita, per il quale sono previsti diversi incontri volti ad approfondire i suoi contributi più rilevanti alla cultura nazionale.

Rubén Rodríguez, giornalista e narratore, ha evidenziato la maestria di Piñera nell'affrontare i generi letterari e nel riflettere i tratti identitari della società cubana attraverso testi come "Aire frio" o "La Isla en peso".

Per continuare l'omaggio a questa figura essenziale della letteratura del paese, il programma dell'incontro propone il gruppo Viaggiante, che avvicinerà l'autore di Electra Garrigó, attraverso il documentario a lui dedicato.

Allo stesso modo, per questa giornata il concorso di racconti "Celestino" proporrà una tavola rotonda sul romanziere e critico francese Marcel Proust nel centenario della sua morte, con la partecipazione degli scrittori Delfín Prats, Eugenio Marron e Hugo González.

Mentre, questo pomeriggio, un "Dialogo sulla lucidità" permetterà uno scambio sull'impronta del Premio Nobel per la Letteratura, il portoghese José Saramago, che nel 2022 compie 100 anni.

Ig/mlp