Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Il Presidente di Cuba chiede di promuovere la digitalizzazione della salute pubblica

L'Avana, 22 giu (Prensa Latina) Il presidente Miguel Díaz-Canel ha chiesto di dare la priorità all'informatizzazione dei servizi sanitari a Cuba come un altro modo per migliorare l'assistenza alla popolazione ed i progressi in questo campo.

Il presidente è intervenuto in un incontro con i direttori dei centri ospedalieri del paese, in cui è stato segnalato lo stato di avanzamento del processo di informatizzazione dei servizi sanitari nell'ambito del lavoro che si svolge da oltre 20 anni, ha riferito il telegiornale.

In questo senso, Díaz-Canel ha sottolineato l'importanza di digitalizzare tutte le informazioni negli studi del medico di famiglia, unità di base delle cure primarie nel paese.

Ha assicurato che i consultori hanno tutte le informazioni della popolazione cubana in termini di salute, ma che i dati possono essere molto utili anche in altre attività dal punto di vista sociale per migliorare l'assistenza ai cittadini e la vita in generale dei cubani.

Durante l'incontro, i direttori di importanti centri come l'ospedale clinico chirurgico Hermanos Ameijeiras e il Centro nazionale per la chirurgia con minimo accesso, entrambi nella capitale, hanno spiegato con esperienze di queste istituzioni nello sviluppo di tecniche informatiche nel settore.

Ig/rc